IL MIO GIORNO

STROFA UNO – BEEZYMAN

In queste notti ho fatto le valigie, parto
Non voglio più queste giornate grigie, guardo
Il sole che sorge ma noto in ritardo
Che ho solo paranoie dentro il mio bagaglio, nono
E voglio prendermi ciò che non ho
E fare sbagli che non mi perdonerò, nono
Quello che ho fatto fa ciò che sono
Piangere non mi fa meno uomo
No, che non abbasso il tono!
E non voglio un capo per non dire mai “Grazie”
Quello che ho io l’ho ottenuto con le mie scarpe
Sempre visto come quello da evitare
Per un po’ di inchiostro
Signora no, che non sono un mostro
Tu mi vedi da fuori
Io voglio prendere ciò che ho dentro e tirarlo fuori
Che a 20 anni non posso vivere così
Io che ti voglio e tutti che ti portano via di qui,
Tu guardami

RITORNELLO – BEEZYMAN

Mi chiedi dove sto, mi trovi qua
Sempre sulle strade della mia città
Mi chiedi come sto
Oggi è il mio giorno e voglio viverlo
Lasciami libero
Mi chiedi dove sto, mi trovi qua
Sempre sulle strade della mia città
Mi chiedi come sto
Oggi è il mio giorno e voglio viverlo
Lasciami libero

STROFA DUE – ZOMBIE

Sai mi muovo di fretta perchè qua proprio non c’è tempo
Tra clessidre, tic tac, lancette tra chi ride e grida nel vento
Mentre invento, investo su questo me la fumo mentre mi vesto
Un espresso e camel sul cesso penso troppo spesso al successo ma
Non dovrei farlo sai, io che sono stato un po’ con tutti a fare dei guai
Correre sulla merda e poi sporcarmi le Nike
Che Dio dia un “buenos dias” a chi non l’ha avuto mai, mai
Mi hai mai visto in faccia nelle notti in cui non dormo
E prendo gocce forse per calmarmi e rilassarmi un po’
Cerco il giusto lato per guardare tutto, il giusto pathos per farti arrivare
Il retrogusto del sangue che no, non ho
Non sentirmi, ascoltami
Mentre ti sussurro sopra il lobo che restiamo giovani
In questo globo liberi, in qualche modo scrivimi,
Vivimi, vivi di cose che per noi non contano

RITORNELLO – BEEZYMAN

Mi chiedi dove sto, mi trovi qua
Sempre sulle strade della mia città
Mi chiedi come sto
Oggi è il mio giorno e voglio viverlo
Lasciami libero
Mi chiedi dove sto, mi trovi qua
Sempre sulle strade della mia città
Mi chiedi come sto
Oggi è il mio giorno e voglio viverlo
Lasciami libero

STROFA TRE – TAAVI

Ho preso tipo 20 grammi, andiamo a casa mia a fumarli
Quegli occhi blu come gli husky
Ale ma quando me la passi?
Occhio che mi braschi
Bee’ acciacca che la volante dietro sta a due passi
Io che c’ho sempre ‘sto sorriso sulle labbra
Non c’ho più lacrime e se piango, piango sabbia
Se davo retta a mamma forse adesso stavo a lavorare in banca,
Invece frà di lavorare bianca
Metti la paglia sopra al fuoco poi, prendi una paglia
Prendi una paglia
Aprila faccio una canna, fumala
La giro grande, canna fumaria
Ti fai due tiri poi ti manca l’aria
Dici non sono abituata andiamo al palace,
A bere qualche cosa, anzi bevo solo io che tu stai troppo ubriaca
Cosa ti lascia una cosa che è passata nada de nada

RITORNELLO – BEEZYMAN

Mi chiedi dove sto, mi trovi qua
Sempre sulle strade della mia città
Mi chiedi come sto
Oggi è il mio giorno e voglio viverlo
Lasciami libero
Mi chiedi dove sto, mi trovi qua
Sempre sulle strade della mia città
Mi chiedi come sto
Oggi è il mio giorno e voglio viverlo
Lasciami libero